Giornate Lunghe Nella Corte: musica, incontri e sorrisi

21 Giugno 2022

Giornate Lunghe Nella Corte – musica, incontri e sorrisi è l’estate sonora di 21WOL: 11 appuntamenti con la musica dal vivo, dal 16 giugno al 28 luglio, nella corte dell’House of Stories in Città Studi.

Iniziamo con Diorama, ventiquattrenne originario della Puglia che dopo gli studi in Conservatorio ha deciso di iniziare il suo progetto cantautorale unendo universi sonori distanti come il britpop, la psichedelia e il soul. Nel 2021 ha pubblicato da indipendente il suo album d’esordio “Prima che sia Mattina” totalizzando più di 250mila stream ed è stato premiato da Rock Contest per il “brano che meglio esprime desideri e inquietudini del mondo dei giovani”.
"Sveglia Ginevra me lo dice mia madre, me lo dicono i miei amici, perché sono distratta la maggior parte delle volte e anche disordinata nei pensieri, nei piani e nella mia stanza". Ed è proprio questo disordine a spingerla ogni giorno a scrivere tutto ciò che le passa per la testa come in un diario segreto, per poi trasformare il suo flusso di pensieri in canzoni. Canzoni che hanno raggiunto milioni di ascoltatori su Spotify, e che sono state inserite nelle playlist "Scuola Indie" e "Indie Italia", nonché nella tracklist della serie Netflix Summertime 2.
Un grande ritorno, dopo il sold out con cui a novembre ha riempito la tribuna di 21WOL: nato chitarrista, con il suo progetto solista spazia tra soul e R&B, accompagnato dal pianista e producer Frenkie G.
Progetto solista di Luca Zaliani, milanese classe 1997, debutta nel 2019 con il singolo “Clio 2006” prodotto da Giuliano Dottori degli Amor Fou e nel 2021 esce il suo primo EP “Scirocco”. IL CAIRO suona pop mediterraneo.
Marsali con le sue canzoni vuole restare addosso e farsi ricordare, un po' come la salsedine. Ad aprile pubblica il suo EP d'esordio "Bouganville", un album autobiografico che parla di vita, ricordi, amore e rinascita. Il primo singolo "Booking" è già stato inserito da Spotify Italia nelle sue playlist editoriali "Scuola Indie" e "Equal"
Un universo articolato ed eclettico, fatto di innumerevoli mondi musicali e sonori che l’artista ha attraversato nel corso degli ultimi 10 anni: Hendrix, i Beatles e i Cream che incontrano Rino Gaetano, Franco Battiato e Morgan. Progetto scritto, pensato e cantato in italiano. Tra Giugno e Luglio 2021 sono usciti i suoi primi tre singoli per Porto Records: “Draghi”, “Demente” e “Ostia Diva”.
Cantautrice italo-venezuelana che si muove agilmente tra soul, hip hop e R&B, con una vocalità decisa e avvolgente che guarda ad icone come Lauryn Hill e Erykah Badu. Dopo aver partecipato ai tour di Ghemon e Venerus, nel 2021 rilascia Peace Of Mind, il suo EP d'esordio: una raccolta di brani che fotografano un viaggio verso una piena consapevolezza di sé, attraverso pensieri, paure, gioie, insicurezze degli ultimi due anni.
Cantautrice che raccoglie nelle sue canzoni le influenze delle sue origini sudamericane per unirle a quelle italiane. Tra l'estate del 2020 e quella del 2021 IRuna inizia un un percorso musicalmente più complesso, consapevole e contaminato, frutto di un solido lavoro di coproduzione con Matteo Domenichelli (bassista di Giorgio Poi e PopX): il risultato è l’ultimo album “Blue”, che sta portando in giro per l’italia.
L’EP “UN-POPULAR” è il perfetto biglietto da visita di Claudym, che dopo essersi imposta come una delle portavoce del nuovo pop underground, esordisce con un progetto discografico poliedrico ed eterogeneo. In tanti puntano su di lei nel 2022: per Vevo è tra i 20 artisti “Newcomers”, Tidal la annovera tra le migliori proposte emergenti e Amazon Music la seleziona per il programma globale "Breakthrough".
Arrivata a Roma dal Burundi a 11 anni, durante la pandemia lavora nei reparti Covid come infermiera ma continua a coltivare la passione per musica e recitazione. Dopo la partecipazione al film “Anni da Cane” su Amazon Prime, KAZE pubblica quattro singoli in cui affronta tematiche personali con una scrittura sincera e autentica, che spazia tra la lingua italiana e quella francese. Ad aprile viene scelta da MTV come "Artista del mese" e da Apple Music per "Up Next Italia".
Tre artisti con un approccio atipico, o semplicemente moderno, alla musica: non esiste un chitarrista, un tastierista o un bassista, i ruoli cambiano a differenza delle esigenze e dell’ispirazione. Da un viaggio a Berlino nel 2018, il loro percorso li porta fino a X Factor, passando per il titolo di artista del mese per MTV e l’inserimento nelle playlist “Scuola Indie” “Indie Italia”, “Indie Triste”, “New Music Friday” e la copertina di “Scuola Indie”. Il loro ultimo EP è "Ho fatto un po' di cose".
Prenota il tuo posto 👉 Nella Corte

Lasciati ispirare

21 Way Of Living
21 Way Of Living3 weeks ago

POV: ieri hai partecipato anche tu al primo degli aperitivi con Francesco Oggiano per indagare insieme come i social media stiano cambiando il modo in cui ci informiamo e facciamo attivismo.

Nella prima puntata “POV: Social News”, i nostri ospiti sono...

21 Way Of Living
21 Way Of Living4 weeks ago

Anche a voi mancano le Giornate Lunghe Nella Corte?
Se vi va di rivivere quelle emozioni insieme a noi, vi regaliamo qui alcuni dei nostri momenti preferiti👇

21 Way Of Living
21 Way Of Living ha aggiornato la sua immagine di copertina.2 months ago

È arrivato anche per noi il momento di prenderci una pausa per ricaricare le batterie e per ritornare il 22 agosto con nuove storie e qualche bella sorpresa.

Ci vediamo prestissimo⚡

21 Way Of Living
21 Way Of Living2 months ago

Welcome to the jungle!
E no, non parliamo della canzone, ma del nostro bistrot all’aperto🤩

Avete già provato il menù cena estivo? 👉 https://bit.ly/21WOL_TheFork